Parquet in Cucina

Parquet in rovere
Parquet in rovere
28/02/2021
Parquet in Cucina

Come per il bagno anche la cucina è una di quelle stanze dove il parquet, per molti non è consigliato. Per farsi un’idea personale, se installare o meno il parquet in cucina, non c’è nulla di meglio che analizzare i pro e i contro di questa scelta.

Parquet in cucina, una scelta controversa!

Il legno duro è considerato uno dei materiali per pavimenti più desiderabili e quasi sempre aggiunge valore a una casa. Ma è anche noto tra i professionisti che i pavimenti in legno richiedono una manutenzione piuttosto elevata e sono una scelta scadente per i luoghi umidi. Alcuni produttori di pavimenti affermano che le finiture di fabbrica rendono i loro prodotti resistenti all’acqua, ma vale la pena notare che non sono mai descritti come impermeabili. Il legno duro scolorisce facilmente con l’acqua e le fibre tendono a gonfiarsi, il che può causare la deformazione dell’intera superficie del pavimento. I produttori mettono sempre in guardia chi vuole mettere il parquet di legno duro, in stanze in cui sono probabili condizioni di umidità, e anche l’installazione su lastre di cemento è discutibile poiché l’umidità può migrare attraverso il calcestruzzo.

Il Parquet e la cucina, la zona “Grigia”!

C’è una zona grigia quando si tratta di cucine poiché queste stanze possono essere meglio descritte come semi umide o sporadicamente umide. Potrebbe essere possibile utilizzare il legno duro come materiale per pavimenti, ma molto dipende dalla disposizione della cucina e dal tipo di famiglia. Ad esempio una casa molto impegnata o una casa progettata in modo che il traffico principale d’accesso arrivi direttamente in cucina, da una terrazza o da un garage; non è probabilmente il posto migliore per un pavimento in legno. Se stai prendendo in considerazione il pavimento in legno per la cucina, dovrai prendere alcune precauzioni e tenere presente anche alcune delle altre qualità del legno duro che potrebbero farti riconsiderare il suo utilizzo.

I vantaggi e gli svantaggi dei pavimenti in legno duro in cucina!

Vantaggi

  • Superficie attraente.
  • Può essere rifinito.
  • Aumenta il valore della casa.
  • Più morbido, più caldo delle piastrelle.

Svantaggi

  • Suscettibile a danni causati dall’acqua, graffi, ammaccature.
  • Alta manutenzione.
  • Difficile da installare per i fai-da-te.
  • Costoso.

Tipi di pavimenti in legno duro

Parquet in Cucina

Molti aspetti dei pavimenti in legno (costi, manutenzione, installazione, ecc.) variano a seconda della forma utilizzata. I pavimenti in legno duro utilizzati nelle cucine e altrove rientrano generalmente in uno di questi tipi:

  • Tavole solide non finite

    L’installazione di assi di legno massiccio, quindi la colorazione e la finitura in posizione, fornisce il miglior pavimento in legno possibile per una cucina. Con questa installazione, le tavole si uniscono saldamente l’una all’altra e sono coperte con uno strato di sigillante che copre l’intera superficie, fornendo una protezione che non sarà penetrata dall’acqua o dai materiali macchianti. E le assi di legno massiccio hanno un grande vantaggio: possono essere levigate e rifinite più volte durante la vita del pavimento. I pavimenti in legno massello sono noti per durare un secolo o più. Questa è la migliore forma di legno duro per le cucine, anche se sempre più rara.

  • Tavole solide prefinite

    Molti produttori ora offrono assi prefinite in legno massello, che richiedono un po’ del lavoro extra per l’installazione del pavimento. Il pavimento prefinito ha sempre più sostituito il pavimento grezzo come preferito. Le assi vengono levigate, sigillate, macchiate e rifinite in fabbrica, il che significa che l’installatore non deve farlo dopo l’installazione. Tuttavia, il pavimento in legno prefinito a volte viene fresato in modo che le assi abbiano bordi leggermente smussati e questo design può essere problematico nelle cucine.

  • Tavole ingegnerizzate

    Questo tipo di pavimento viene creato incollando una sottile impiallacciatura di legno duro a una base di compensato o MDF. Questa tipologia di pavimentazione è sempre prefinita e spesso viene realizzata con un sistema “click-lock” in cui le doghe si incastrano ai bordi. Ciò rende possibile l’installazione come un “pavimento flottante” senza attaccamento al sottopavimento. Questa forma di legno duro è la più facile da installare per i fai-da-te. Il legno duro ingegnerizzato è abbastanza stabile grazie all’anima in compensato e molti tipi sono adatti per l’installazione su lastre di cemento.

  • Tavole rigenerate

    Esiste un mercato in crescita per l’utilizzo di pavimenti in legno duro riutilizzati, come i materiali recuperati quando vengono demolite fabbriche, edifici per uffici o piste da bowling. Questa opzione è molto interessante per chiunque sia interessato a pratiche di costruzione ecocompatibili poiché utilizza materiali riciclati. La maggior parte delle comunità più grandi ha rivenditori specializzati in materiali da costruzione riutilizzati. Se installate con cura in modo che le assi siano ben aderenti e venga applicato un buon sigillante, le assi di recupero possono essere una scelta accettabile per le cucine.

Chiama ora lo 3662197861!

Il costo della pavimentazione in legno duro

Il costo della pavimentazione in legno duro

Il costo dei pavimenti in legno varia notevolmente a seconda del tipo di legno e della qualità del prodotto. Sorprendentemente, non c’è un’enorme differenza tra i costi per legni duri solidi e legni duri ingegnerizzati. Sebbene i legni ingegnerizzati utilizzino meno legno duro, ciò è compensato da una produzione più complicata e costosa. E questi prodotti forniscono un processo di installazione più semplice per il quale le persone sono disposte a pagare. 

L’installazione, un costo da considerare!

Oltre al costo dei materiali, dovrai preventivare anche il costo di installazione, sul quale non è mai cosa saggia risparmiare. Come per il legno anche qui i prezzi possono variare in funzione del lavoro da svolgere. L’ampia gamma di costi del lavoro è influenzata dalle norme locali del lavoro e dalla complessità del lavoro. Ad esempio, una installazione a pavimento che richiede la rimozione di un vecchio pavimento o di un rinforzo strutturale costerà più di un pavimento posato su un sottofondo completamente preparato.

Parquet in cucina, desideri maggiori informazioni? Chiama ora lo 3662197861!

Manutenzione e riparazione

Manutenzione e riparazione

Se viene installato il giusto tipo di pavimento in legno e se viene mantenuto adeguatamente sigillato, un pavimento in legno in cucina è abbastanza facile da curare. Nelle cucine, la migliore installazione del pavimento è quella in cui le assi si uniscono saldamente l’una contro l’altra e dove il pavimento è tenuto ben sigillato per impedire all’umidità di penetrare. In queste condizioni, la manutenzione è una questione molto semplice di spazzare e pulire periodicamente con un mocio appena umido o un detergente per legno duro.

L’importanza del legno

Tuttavia, se queste condizioni non sono soddisfatte, il legno duro in una cucina può creare un’esperienza molto diversa. Graffi, usura del traffico e altri problemi possono facilmente compromettere il rivestimento di tenuta e consentire all’umidità o alle macchie di danneggiare in modo permanente il legno. E alcune forme di pavimentazione sono meno adatte alle cucine. Molti prodotti per pavimenti in legno prefinito hanno bordi smussati che creano scanalature che convogliano l’acqua tra le tavole. Questo di solito non accade con il legno massiccio che è stato adeguatamente sigillato con uno strato superiore ininterrotto di poliuretano.

Essenziale poterlo rifinire

Nonostante la loro durezza, questi pavimenti sono molto suscettibili ai graffi e saranno danneggiati dalle unghie dei piedi degli animali domestici e dall’usura generale. Assicurati di scegliere pavimenti in legno che possono essere levigati e rifiniti. Ciò significa che il legno massiccio sarà una scelta migliore rispetto alla maggior parte dei pavimenti in legno ingegnerizzato. Esistono, tuttavia, alcuni prodotti ingegnerizzati di fascia alta con impiallacciature molto spesse che possono essere rifinite. Il processo di finitura può variare da una leggera schermatura per rimuovere la finitura superficiale a una levigatura più aggressiva che rimuove un sottile strato di legno per cancellare graffi e danni. In ogni caso, viene applicata una nuova mano di vernice.

Design

Il legno duro è considerato un materiale per pavimenti di alta qualità e quasi sempre aggiunge valore immobiliare a una casa. Offre calore visivo e consistenza e crea una naturalezza terrosa che può funzionare praticamente con qualsiasi stile architettonico. Se il pavimento in legno è stato installato altrove nella casa, l’utilizzo dello stesso legno in cucina consente al pavimento di fluire uniformemente in tutta la casa, unificando l’arredamento.

Chiama per maggiori informazioni al 3662197861!

Installazione di pavimenti in legno duro

Installazione di pavimenti in legno duro

Un tempo, la maggior parte dei pavimenti in legno erano costruiti con assi non finite, ma è diventato molto più comune per i nuovi pavimenti utilizzare pavimenti prefiniti. Il processo di installazione per i pavimenti in legno varia a seconda dei diversi tipi di prodotto. Le assi di legno massiccio vengono solitamente fresate con un design maschio-femmina che consente alle assi di bloccarsi ai bordi. Di solito sono attaccati al sottofondo con chiodi piantati lungo i bordi delle assi e nel sottofondo, utilizzando un processo noto come “chiodatura cieca” che richiede uno speciale strumento di chiodatura. Le tavole di legno massiccio a volte vengono incollate utilizzando adesivi da costruzione, ad esempio quando vengono installate su cemento o su un pavimento duro esistente, come le piastrelle di ceramica.

L’opzione pavimento galleggiante

Il legno duro ingegnerizzato e alcune assi di legno massiccio prefinito sono fissati con un sistema di linguetta e scanalatura modificato, a volte noto come “blocco a scatto”. Questi pavimenti sono solitamente “pavimenti galleggianti” che poggiano semplicemente su un sottile strato di schiuma densa senza alcun attaccamento al sottofondo. I bordi ad incastro consentono al pavimento di galleggiare come un grande materassino sul sottofondo. Questo metodo ha anche il vantaggio di consentire al pavimento di espandersi e contrarsi con i cambiamenti stagionali di temperatura e umidità. Dopo l’installazione, la pavimentazione non finita viene macchiata a mano e quindi rivestita con una vernice poliuretanica che protegge la finitura e impedisce la penetrazione di umidità e macchie. Questa finitura superficiale protettiva dovrebbe essere rinnovata ogni pochi anni, soprattutto per i pavimenti delle cucine.

Installare fai da te o professionisti?

Installare fai da te o professionisti?

I listoni per pavimenti in legno massello vengono solitamente installati da professionisti poiché l’installazione è difficile e richiede strumenti speciali. I pavimenti in legno ingegnerizzato, d’altra parte, sono spesso installati dai fai-da-te; il processo è simile a quello utilizzato per altri tipi di pavimenti flottanti con chiusura a scatto, come laminati o plance viniliche di lusso.

Comfort e comodità

Nelle cucine, il legno duro rende la superficie del pavimento leggermente più confortevole rispetto ai materiali più duri, come la pietra o le piastrelle di ceramica, ma è notevolmente più duro dei materiali per pavimenti più resilienti, come il vinile o il sughero. Le stoviglie possono sopravvivere a cadute sul pavimento in legno, ma allo stesso tempo una lattina di verdure lasciata cadere potrebbe intaccare il legno. Il legno duro si sentirà anche più caldo sotto i piedi rispetto alle piastrelle di ceramica o pietra, anche se non è comodo come il vinile.

Conclusioni

Abbiamo visto quali sono i pro e i contro di una pavimentazione in Parquet in cucina. Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sulla tipologia di parquet che possono essere installati in cucina, troverete assistenza tecnica professionale per scegliere al meglio la vostra soluzione.

Contattaci al 3662197861!

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

Whatsapp
Telefono
Email